Utenza domestica e non domestica - Zona unica

Ultima modifica 26 aprile 2022
Utenza domestica e non domestica - Zona unica

maggio 2022

3 maggio 2022

Organico

Descrizione:

Questa categoria di rifiuti comprende tutti gli scarti alimentari e organici quali, per esempio: scarti di cucina, avanzi di cibo, alimenti avariati, gusci d'uovo, scarti di verdure e frutta, fondi di caffè, filtri di tè, escrementi, lettiere per piccoli animali domestici, fiori recisi e piante domestiche, pane vecchio, salviette di carta umide, cenere.

Non vanno conferiti i seguenti rifiuti: assorbenti, pannolini, capelli, peli, piume, polvere, salviette o tovaglioli di carta intrisi di detersivo, stracci, carta e carta forno, conchiglie, cozze, cotone, cotn fioc, escrementi di animali domestici, gusci di lumache, lettiera di animali domestici, olio esausto.

Modalità di conferimento:

Conferire il rifiuto nel bidone verde all'interno di sacchi biodegradabili o in mater-bi in prossimità della propria abitazione e comunque in luogo accessibile al mezzo di raccolta dopo le ore 21 del giorno precedente la raccolta prevista dal calendario.

4 maggio 2022

Carta

Descrizione:

Si intendono come tali rifiuti, oltre alla semplice carta, anche i derivati come i cartoni, che riportano i seguenti simboli:

  • CA (o PAP) è il simbolo della carta e del cartone accoppiato con altri materiali con prevalenza in peso di carta/cellulosa (es. tetrapack), lo si può trovare indicato anche con il numero 20 (cartone ondulato: es. scatole e imballi di grosse dimensioni), con il numero 21 ( cartone non ondulato: es. scatole per tè e tisane) o con il numero 22 ( carta: es. giornali in genere, riviste)

Per visualizzare i vari simboli collegarsi alla pagina riguardante i simboli raccolta differenziata.

 

Non sono da conferire nella carta tutti i materiali non cellulosici, i contenitori di prodotti pericolosi, carte sintetiche, carte fotografiche, carta carbone, carta da parati, carta da forno, piatti e bicchieri di carta, e ogni tipo di carta, cartone e cartoncino che sia stato sporcato (ad esempio carta oleata, carta e cartone unti, fazzoletti di carta usati, tovaglioli di carta sporchi di cibo,copertine/riviste e scatole plastificata, fustini del detersivo ).

Modalità di conferimento:

Per la raccolta utilizzare sacchi in carta, scatole in cartone e non utilizzare sacchi in plastica.

7 maggio 2022

Organico

Descrizione:

Questa categoria di rifiuti comprende tutti gli scarti alimentari e organici quali, per esempio: scarti di cucina, avanzi di cibo, alimenti avariati, gusci d'uovo, scarti di verdure e frutta, fondi di caffè, filtri di tè, escrementi, lettiere per piccoli animali domestici, fiori recisi e piante domestiche, pane vecchio, salviette di carta umide, cenere.

Non vanno conferiti i seguenti rifiuti: assorbenti, pannolini, capelli, peli, piume, polvere, salviette o tovaglioli di carta intrisi di detersivo, stracci, carta e carta forno, conchiglie, cozze, cotone, cotn fioc, escrementi di animali domestici, gusci di lumache, lettiera di animali domestici, olio esausto.

Modalità di conferimento:

Conferire il rifiuto nel bidone verde all'interno di sacchi biodegradabili o in mater-bi in prossimità della propria abitazione e comunque in luogo accessibile al mezzo di raccolta dopo le ore 21 del giorno precedente la raccolta prevista dal calendario.

Indifferenziato

Descrizione:

Per secco si intendono i rifiuti indifferenziati che non possono altrimenti essere indifferenziati quali, ad esempio: cd, carta poliaccoppiata per alimenti, lampadine, grucce, prodotti assemblati che non possono essere separati.

Modalità di conferimento:

Conferire il rifiuto all'interno del bidone o in sacchi per la spazzatura in prossimità della propria abitazione e comunque in un luogo accessibile al mezzo di raccolta dopo le ore 21 del giorno precedente la raccolta prevista dal calendario.

10 maggio 2022

Organico

Descrizione:

Questa categoria di rifiuti comprende tutti gli scarti alimentari e organici quali, per esempio: scarti di cucina, avanzi di cibo, alimenti avariati, gusci d'uovo, scarti di verdure e frutta, fondi di caffè, filtri di tè, escrementi, lettiere per piccoli animali domestici, fiori recisi e piante domestiche, pane vecchio, salviette di carta umide, cenere.

Non vanno conferiti i seguenti rifiuti: assorbenti, pannolini, capelli, peli, piume, polvere, salviette o tovaglioli di carta intrisi di detersivo, stracci, carta e carta forno, conchiglie, cozze, cotone, cotn fioc, escrementi di animali domestici, gusci di lumache, lettiera di animali domestici, olio esausto.

Modalità di conferimento:

Conferire il rifiuto nel bidone verde all'interno di sacchi biodegradabili o in mater-bi in prossimità della propria abitazione e comunque in luogo accessibile al mezzo di raccolta dopo le ore 21 del giorno precedente la raccolta prevista dal calendario.

11 maggio 2022

Carta

Descrizione:

Si intendono come tali rifiuti, oltre alla semplice carta, anche i derivati come i cartoni, che riportano i seguenti simboli:

  • CA (o PAP) è il simbolo della carta e del cartone accoppiato con altri materiali con prevalenza in peso di carta/cellulosa (es. tetrapack), lo si può trovare indicato anche con il numero 20 (cartone ondulato: es. scatole e imballi di grosse dimensioni), con il numero 21 ( cartone non ondulato: es. scatole per tè e tisane) o con il numero 22 ( carta: es. giornali in genere, riviste)

Per visualizzare i vari simboli collegarsi alla pagina riguardante i simboli raccolta differenziata.

 

Non sono da conferire nella carta tutti i materiali non cellulosici, i contenitori di prodotti pericolosi, carte sintetiche, carte fotografiche, carta carbone, carta da parati, carta da forno, piatti e bicchieri di carta, e ogni tipo di carta, cartone e cartoncino che sia stato sporcato (ad esempio carta oleata, carta e cartone unti, fazzoletti di carta usati, tovaglioli di carta sporchi di cibo,copertine/riviste e scatole plastificata, fustini del detersivo ).

Modalità di conferimento:

Per la raccolta utilizzare sacchi in carta, scatole in cartone e non utilizzare sacchi in plastica.

12 maggio 2022

Plastica

Descrizione:

La plastica che si può raccogliere è di diversi tipi e viene differenziata in base alla composizione chimica:

 

  • PET è il simbolo del polietilentereftalato (plastica trasparente), lo si può trovare indicato anche con il numero 01 (bottiglie per acqua gasata).

 

  • PE è il simbolo del polietilene (plastica semitrasparente),a volte viene specificato con il numero 02 se si tratta di PE resistente ad alta densità (HDPE, PE-HD) o con il numero 04 se si tratta di PE sottile a bassa densità (LDPE, PE-LD) - (sacchetti di plastica, bottiglie per il latte, tappi, nastri adesivi, taniche, cassette, teloni agricoli, ecc...).

 

  • PVC è il simbolo del cloruro di polivinile o polivinilcloruro (plastica trasparente), lo si può trovare anche indicato con il numero 03 (bottiglie di acque minerali non gassate, flaconi per detersivi, shampoo e cosmetici, contenitori per uova, cioccolatini, frutta, ecc..).

 

  • PP è il simbolo del polipropilene (plastica morbida trasparente/opaca), lo si può trovare indicato anche con il numero 05 (sacchi industriali, confezioni per gelati e yogurt, siringhe monouso, secchi per vernici).

 

  • PS è il simbolo del polistirolo, lo si può trovare indicato anche con il numero 06 (piccole vaschette per alimenti).

 

  • OTHER (O) è il simbolo per indicare altri tipi di plastica non codificata, lo si può trovare indicato anche con il numero 07 (sacchetti patatine, biscotti, ecc.).

 

Per visualizzare i vari simboli collegarsi alla pagina riguardante i simboli raccolta differenziata.

 

Non è possibile conferire i seguenti materiali: barattoli e sacchetti per colle - vernici - solventi, bidoni per rifiuti, cartellette per uffici, cd, cestini porta oggetti, cestini porta rifiuti, chips da imballaggio in polistirolo, colonne porta cd/dvd, componentistica ed accessori auto, custodie per cd/dvd, dvd, giocattoli, gomme per irrigazione, grucce e appendiabito, imballaggi contenenti residui di rifiuti, musicassette, oggetti in gomma, pellicole (tipo domopack), posate monouso conferire nell'indifferenziato.

Modalità di conferimento:

Possono essere conferiti attraverso sacchi di plastica trasparenti che permettano il riconoscimento dei rifiuti dall'esterno.

14 maggio 2022

Organico

Descrizione:

Questa categoria di rifiuti comprende tutti gli scarti alimentari e organici quali, per esempio: scarti di cucina, avanzi di cibo, alimenti avariati, gusci d'uovo, scarti di verdure e frutta, fondi di caffè, filtri di tè, escrementi, lettiere per piccoli animali domestici, fiori recisi e piante domestiche, pane vecchio, salviette di carta umide, cenere.

Non vanno conferiti i seguenti rifiuti: assorbenti, pannolini, capelli, peli, piume, polvere, salviette o tovaglioli di carta intrisi di detersivo, stracci, carta e carta forno, conchiglie, cozze, cotone, cotn fioc, escrementi di animali domestici, gusci di lumache, lettiera di animali domestici, olio esausto.

Modalità di conferimento:

Conferire il rifiuto nel bidone verde all'interno di sacchi biodegradabili o in mater-bi in prossimità della propria abitazione e comunque in luogo accessibile al mezzo di raccolta dopo le ore 21 del giorno precedente la raccolta prevista dal calendario.

17 maggio 2022

Organico

Descrizione:

Questa categoria di rifiuti comprende tutti gli scarti alimentari e organici quali, per esempio: scarti di cucina, avanzi di cibo, alimenti avariati, gusci d'uovo, scarti di verdure e frutta, fondi di caffè, filtri di tè, escrementi, lettiere per piccoli animali domestici, fiori recisi e piante domestiche, pane vecchio, salviette di carta umide, cenere.

Non vanno conferiti i seguenti rifiuti: assorbenti, pannolini, capelli, peli, piume, polvere, salviette o tovaglioli di carta intrisi di detersivo, stracci, carta e carta forno, conchiglie, cozze, cotone, cotn fioc, escrementi di animali domestici, gusci di lumache, lettiera di animali domestici, olio esausto.

Modalità di conferimento:

Conferire il rifiuto nel bidone verde all'interno di sacchi biodegradabili o in mater-bi in prossimità della propria abitazione e comunque in luogo accessibile al mezzo di raccolta dopo le ore 21 del giorno precedente la raccolta prevista dal calendario.

18 maggio 2022

Carta

Descrizione:

Si intendono come tali rifiuti, oltre alla semplice carta, anche i derivati come i cartoni, che riportano i seguenti simboli:

  • CA (o PAP) è il simbolo della carta e del cartone accoppiato con altri materiali con prevalenza in peso di carta/cellulosa (es. tetrapack), lo si può trovare indicato anche con il numero 20 (cartone ondulato: es. scatole e imballi di grosse dimensioni), con il numero 21 ( cartone non ondulato: es. scatole per tè e tisane) o con il numero 22 ( carta: es. giornali in genere, riviste)

Per visualizzare i vari simboli collegarsi alla pagina riguardante i simboli raccolta differenziata.

 

Non sono da conferire nella carta tutti i materiali non cellulosici, i contenitori di prodotti pericolosi, carte sintetiche, carte fotografiche, carta carbone, carta da parati, carta da forno, piatti e bicchieri di carta, e ogni tipo di carta, cartone e cartoncino che sia stato sporcato (ad esempio carta oleata, carta e cartone unti, fazzoletti di carta usati, tovaglioli di carta sporchi di cibo,copertine/riviste e scatole plastificata, fustini del detersivo ).

Modalità di conferimento:

Per la raccolta utilizzare sacchi in carta, scatole in cartone e non utilizzare sacchi in plastica.

21 maggio 2022

Organico

Descrizione:

Questa categoria di rifiuti comprende tutti gli scarti alimentari e organici quali, per esempio: scarti di cucina, avanzi di cibo, alimenti avariati, gusci d'uovo, scarti di verdure e frutta, fondi di caffè, filtri di tè, escrementi, lettiere per piccoli animali domestici, fiori recisi e piante domestiche, pane vecchio, salviette di carta umide, cenere.

Non vanno conferiti i seguenti rifiuti: assorbenti, pannolini, capelli, peli, piume, polvere, salviette o tovaglioli di carta intrisi di detersivo, stracci, carta e carta forno, conchiglie, cozze, cotone, cotn fioc, escrementi di animali domestici, gusci di lumache, lettiera di animali domestici, olio esausto.

Modalità di conferimento:

Conferire il rifiuto nel bidone verde all'interno di sacchi biodegradabili o in mater-bi in prossimità della propria abitazione e comunque in luogo accessibile al mezzo di raccolta dopo le ore 21 del giorno precedente la raccolta prevista dal calendario.

Indifferenziato

Descrizione:

Per secco si intendono i rifiuti indifferenziati che non possono altrimenti essere indifferenziati quali, ad esempio: cd, carta poliaccoppiata per alimenti, lampadine, grucce, prodotti assemblati che non possono essere separati.

Modalità di conferimento:

Conferire il rifiuto all'interno del bidone o in sacchi per la spazzatura in prossimità della propria abitazione e comunque in un luogo accessibile al mezzo di raccolta dopo le ore 21 del giorno precedente la raccolta prevista dal calendario.

24 maggio 2022

Organico

Descrizione:

Questa categoria di rifiuti comprende tutti gli scarti alimentari e organici quali, per esempio: scarti di cucina, avanzi di cibo, alimenti avariati, gusci d'uovo, scarti di verdure e frutta, fondi di caffè, filtri di tè, escrementi, lettiere per piccoli animali domestici, fiori recisi e piante domestiche, pane vecchio, salviette di carta umide, cenere.

Non vanno conferiti i seguenti rifiuti: assorbenti, pannolini, capelli, peli, piume, polvere, salviette o tovaglioli di carta intrisi di detersivo, stracci, carta e carta forno, conchiglie, cozze, cotone, cotn fioc, escrementi di animali domestici, gusci di lumache, lettiera di animali domestici, olio esausto.

Modalità di conferimento:

Conferire il rifiuto nel bidone verde all'interno di sacchi biodegradabili o in mater-bi in prossimità della propria abitazione e comunque in luogo accessibile al mezzo di raccolta dopo le ore 21 del giorno precedente la raccolta prevista dal calendario.

25 maggio 2022

Carta

Descrizione:

Si intendono come tali rifiuti, oltre alla semplice carta, anche i derivati come i cartoni, che riportano i seguenti simboli:

  • CA (o PAP) è il simbolo della carta e del cartone accoppiato con altri materiali con prevalenza in peso di carta/cellulosa (es. tetrapack), lo si può trovare indicato anche con il numero 20 (cartone ondulato: es. scatole e imballi di grosse dimensioni), con il numero 21 ( cartone non ondulato: es. scatole per tè e tisane) o con il numero 22 ( carta: es. giornali in genere, riviste)

Per visualizzare i vari simboli collegarsi alla pagina riguardante i simboli raccolta differenziata.

 

Non sono da conferire nella carta tutti i materiali non cellulosici, i contenitori di prodotti pericolosi, carte sintetiche, carte fotografiche, carta carbone, carta da parati, carta da forno, piatti e bicchieri di carta, e ogni tipo di carta, cartone e cartoncino che sia stato sporcato (ad esempio carta oleata, carta e cartone unti, fazzoletti di carta usati, tovaglioli di carta sporchi di cibo,copertine/riviste e scatole plastificata, fustini del detersivo ).

Modalità di conferimento:

Per la raccolta utilizzare sacchi in carta, scatole in cartone e non utilizzare sacchi in plastica.

26 maggio 2022

Plastica

Descrizione:

La plastica che si può raccogliere è di diversi tipi e viene differenziata in base alla composizione chimica:

 

  • PET è il simbolo del polietilentereftalato (plastica trasparente), lo si può trovare indicato anche con il numero 01 (bottiglie per acqua gasata).

 

  • PE è il simbolo del polietilene (plastica semitrasparente),a volte viene specificato con il numero 02 se si tratta di PE resistente ad alta densità (HDPE, PE-HD) o con il numero 04 se si tratta di PE sottile a bassa densità (LDPE, PE-LD) - (sacchetti di plastica, bottiglie per il latte, tappi, nastri adesivi, taniche, cassette, teloni agricoli, ecc...).

 

  • PVC è il simbolo del cloruro di polivinile o polivinilcloruro (plastica trasparente), lo si può trovare anche indicato con il numero 03 (bottiglie di acque minerali non gassate, flaconi per detersivi, shampoo e cosmetici, contenitori per uova, cioccolatini, frutta, ecc..).

 

  • PP è il simbolo del polipropilene (plastica morbida trasparente/opaca), lo si può trovare indicato anche con il numero 05 (sacchi industriali, confezioni per gelati e yogurt, siringhe monouso, secchi per vernici).

 

  • PS è il simbolo del polistirolo, lo si può trovare indicato anche con il numero 06 (piccole vaschette per alimenti).

 

  • OTHER (O) è il simbolo per indicare altri tipi di plastica non codificata, lo si può trovare indicato anche con il numero 07 (sacchetti patatine, biscotti, ecc.).

 

Per visualizzare i vari simboli collegarsi alla pagina riguardante i simboli raccolta differenziata.

 

Non è possibile conferire i seguenti materiali: barattoli e sacchetti per colle - vernici - solventi, bidoni per rifiuti, cartellette per uffici, cd, cestini porta oggetti, cestini porta rifiuti, chips da imballaggio in polistirolo, colonne porta cd/dvd, componentistica ed accessori auto, custodie per cd/dvd, dvd, giocattoli, gomme per irrigazione, grucce e appendiabito, imballaggi contenenti residui di rifiuti, musicassette, oggetti in gomma, pellicole (tipo domopack), posate monouso conferire nell'indifferenziato.

Modalità di conferimento:

Possono essere conferiti attraverso sacchi di plastica trasparenti che permettano il riconoscimento dei rifiuti dall'esterno.

28 maggio 2022

Organico

Descrizione:

Questa categoria di rifiuti comprende tutti gli scarti alimentari e organici quali, per esempio: scarti di cucina, avanzi di cibo, alimenti avariati, gusci d'uovo, scarti di verdure e frutta, fondi di caffè, filtri di tè, escrementi, lettiere per piccoli animali domestici, fiori recisi e piante domestiche, pane vecchio, salviette di carta umide, cenere.

Non vanno conferiti i seguenti rifiuti: assorbenti, pannolini, capelli, peli, piume, polvere, salviette o tovaglioli di carta intrisi di detersivo, stracci, carta e carta forno, conchiglie, cozze, cotone, cotn fioc, escrementi di animali domestici, gusci di lumache, lettiera di animali domestici, olio esausto.

Modalità di conferimento:

Conferire il rifiuto nel bidone verde all'interno di sacchi biodegradabili o in mater-bi in prossimità della propria abitazione e comunque in luogo accessibile al mezzo di raccolta dopo le ore 21 del giorno precedente la raccolta prevista dal calendario.

31 maggio 2022

Organico

Descrizione:

Questa categoria di rifiuti comprende tutti gli scarti alimentari e organici quali, per esempio: scarti di cucina, avanzi di cibo, alimenti avariati, gusci d'uovo, scarti di verdure e frutta, fondi di caffè, filtri di tè, escrementi, lettiere per piccoli animali domestici, fiori recisi e piante domestiche, pane vecchio, salviette di carta umide, cenere.

Non vanno conferiti i seguenti rifiuti: assorbenti, pannolini, capelli, peli, piume, polvere, salviette o tovaglioli di carta intrisi di detersivo, stracci, carta e carta forno, conchiglie, cozze, cotone, cotn fioc, escrementi di animali domestici, gusci di lumache, lettiera di animali domestici, olio esausto.

Modalità di conferimento:

Conferire il rifiuto nel bidone verde all'interno di sacchi biodegradabili o in mater-bi in prossimità della propria abitazione e comunque in luogo accessibile al mezzo di raccolta dopo le ore 21 del giorno precedente la raccolta prevista dal calendario.

1 giugno 2022

Carta

Descrizione:

Si intendono come tali rifiuti, oltre alla semplice carta, anche i derivati come i cartoni, che riportano i seguenti simboli:

  • CA (o PAP) è il simbolo della carta e del cartone accoppiato con altri materiali con prevalenza in peso di carta/cellulosa (es. tetrapack), lo si può trovare indicato anche con il numero 20 (cartone ondulato: es. scatole e imballi di grosse dimensioni), con il numero 21 ( cartone non ondulato: es. scatole per tè e tisane) o con il numero 22 ( carta: es. giornali in genere, riviste)

Per visualizzare i vari simboli collegarsi alla pagina riguardante i simboli raccolta differenziata.

 

Non sono da conferire nella carta tutti i materiali non cellulosici, i contenitori di prodotti pericolosi, carte sintetiche, carte fotografiche, carta carbone, carta da parati, carta da forno, piatti e bicchieri di carta, e ogni tipo di carta, cartone e cartoncino che sia stato sporcato (ad esempio carta oleata, carta e cartone unti, fazzoletti di carta usati, tovaglioli di carta sporchi di cibo,copertine/riviste e scatole plastificata, fustini del detersivo ).

Modalità di conferimento:

Per la raccolta utilizzare sacchi in carta, scatole in cartone e non utilizzare sacchi in plastica.